Inter, su Bastoni non solo il Tottenham: piace anche al Manchester United

Alessandro Bastoni piace tanto in Premier League: il Tottenham di Antonio Conte ha già avviato i contatti sia con l'Inter che con il giocatore, senza però formulare ancora un'offerta precisa. Ma non solo: nelle ultime ore anche Manchester United si starebbe muovendo per il 23enne centrale nerazzurro.

Il rendimento ottenuto fa assolutamente gola e, d'altronde, eventualmente Conte lo ritroverebbe dopo averne fatto un pilastro difensivo nell'anno del diciannovesimo scudetto. Poi la vittoria dell'Europeo con la Nazionale di Roberto Mancini e, più generalmente, le 118 presenze in nerazzurro, raccolte in tre stagioni, alla sua età, fanno davvero gola.

 

 

Advertising
Advertising

Non solo Bastoni: Milan, occhio alla concorrenza per Botman

Entrambe le squadre, in questo momento, stanno cercando un difensore di piede mancino. Per questo motivo, infatti, sia Tottenham che Manchester United potrebbero contendere (insieme anche al Newcastle) il profilo di Sven Botman al Milan (lo status della trattativa coi rossoneri). Entrambi i club dispongono di un budget importante per arrivare a ottenere il difensore. Anche il club rossonero, dunque, deve monitorare attentamente la situazione attuale.

Al momento la priorità per i due club inglesi sembra essere il difensore campione d'Europa, ma il Milan rischia concretamente - viste le specifiche tecniche richieste per il nuovo difensore - di imbattersi in un'asta di mercato contro le big britanniche per il giovane centrale olandese, obiettivo dichiarato del Milan.